Dal 30 maggio al 1° giugno a Bologna, presso il Savoia Hotel Regency, si terrà il congresso della SINUT.

I trend demografici mostrano che la popolazione italiana e dei Paesi occidentali si stia spostando verso una prevalenza di soggetti in età matura e anzianain discrete condizioni di salute, che vogliono, a diritto, mantenersi sani e attivi negli anni a venire, senza necessariamente ricorrere ad approcci farmacopreventivi.

In questo contesto, l’attenzione della comunità e dei professionisti della salute si è sviluppata in modo rapido e crescente, testimoniato anche dall’aumento di aziende che si occupano di nutraceuticadall’aumento del fatturato globalecorrelato all’acquisto di questi prodotti da parte di pazienti e persone sane, e dall’aumento costante di progetti di ricerca e articoli scientificiche svelano le potenzialità di questi prodotti.

L’aggiornamento scientifico di queste tematiche nel corso del IX Congresso nazionale della SINUT (qui il programma dettagliato) tiene conto di alcuni presupposti: la popolazione generale è particolarmente attratta da questo tipo di approccio e chiede spesso suggerimentimedicifarmacistie al personale sanitario in generale. 

Inoltre le conoscenze scientifiche su questi argomenti sono per lo più di recente acquisizione e la mancanza di una corretta informazionecomporta il rischio sia di una sovrastimasia di una sottostimadelle potenzialitàdi un approccio terapeutico basato sui nutraceutici e functional food in ambiti di medicina preventiva.

Per iscrizioni e informazioni, rivolgersi alla Segreteria organizzativa: Planning Congressi, tel 051.300100, a.landuzzi@planning.it